Ascoltaci

Ooops ! You forgot to enter a stream url ! Please check Radio Player configuration

Più popolari

Legalità

Palermo, 25 anni dopo: l’ultimo discorso del giudice Paolo Borsellino

  • 24 Giu 2017
  • 2431
Cronaca

Via D’Amelio – Il pm Di Matteo chiede di essere ascoltato dalla commissione antimafia

  • 28 Lug 2017
  • 2369
Non categorizzato

Revocata la condanna a Bruno Contrada

  • 08 Lug 2017
  • 2060
Non categorizzato

Palermo, scuola Falcone: decapitata la statua del giudice

  • 10 Lug 2017
  • 1941

OFF Book

Scriverti: poesie di Ornella Mallo recensite da Luciana Raggi

  • 19 Mag 2022
  • 115

19/05/2022 L’opera prima di Ornella Mallo, Scriverti, Ed. Kemonia, 2021, mostra una poesia già matura ma allo stesso tempo aperta […]

Leggi di più

RECENSIONE ALLA SILLOGE DI POESIE DI ANNA MARIA BONFIGLIO “DI TANTO VIVERE”

  • 29 Apr 2022
  • 211

di Ornella Mallo 29/04/2022 Ne “La prima radice” di Simone Weil leggiamo: “E ogni qual volta un frammento di verità […]

Leggi di più

RECENSIONE DI FABIO SEBASTIANI AL LIBRO DI POESIE “SCRIVERTI” DI ORNELLA MALLO

  • 20 Apr 2022
  • 181

Tra tautogrammi, haiku, petit onze, landays e tanka, Ornella Mallocostruisce il suo percorso verso l’altro: giochi delle forme, sempresapientemente condotti, […]

Leggi di più

Il Tempio delle cose: Opera prima di Marcello scaduto

  • 18 Apr 2022
  • 249

Si parte idealmente da una stazione ferroviaria abbandonata per intraprendere un viaggio alla scoperta di alcune tra le miriadi di cose che inevitabilmente plasmano l'esistenza. Si percorrerà la strada della conoscenza guidati dalla curiosità e dall'intuito, si comprenderà il senso della “prima volta”, si visiterà la malattia, si analizzeranno le leggi cosmiche per addentrarsi, poi, nei meandri della mente, si indagherà il significato del “conosci te stesso” e, attraverso la materia dei sogni, ci si avventurerà nel mondo della magia, si guarderà la morte sotto una nuova luce, per poi rivalutare il mito e la storia, per scoprire infine da dove originano le nostre paure. Un viaggio che parte da una condizione di oscurità e si manifesta con una repentina discesa nel mondo Ctonio, per poi risalire guidati dalla luce della conoscenza. Un percorso di profonda riflessione sull'intrinseco e archetipale significato delle cose, per potere, infine, consentire al lettore di continuare a scrivere consapevolmente sulle pagine bianche, lasciate appositamente dopo l'ultimo capitolo, con la sensazione miracolosa che le parole siano già lì, scritte con inchiostro invisibile, e chiedano, a viva voce, di diventare visibili. Perché l' Intelligenza che attraversa tutto scorre anche attraverso Te.

Leggi di più

Scriverti – Poesie di Ornella Mallo

  • 12 Apr 2022
  • 329

di Liborio Martorana 12/04/2022 Venerdì 22 aprile, presso la Class Room del Country Time Club, si terrà alle 17.30 la […]

Leggi di più

RECENSIONE A “BIAMONTI” DI NUNZIO FESTA

  • 06 Apr 2022
  • 143

di Ornella Mallo 06/04/2022 Scriveva Lawrence Ferlinghetti: “Rischiando di continuo assurdità/e morte/ogni volta che si esibisce/sopra le teste/del suo pubblico/il […]

Leggi di più

Recensione a “ TRA UN NIENTE E UNA MENZOGNA del poeta Nicola Romano

  • 01 Apr 2022
  • 139

di Ornella Mallo 01/04/2022 Scriveva Franco Loi: “Siamo poca roba, Dio, siamo quasi niente,/forse memoria siamo,/un soffio d’aria,/ ombra degli […]

Leggi di più

In libreria “Corso avanzato di sospetto”, i racconti di Marco Ferreri

  • 30 Mar 2022
  • 36

Sarà in libreria dal prossimo 8 aprile il libro “Corso avanzato di sospetto” di Marco Ferreri della casa editrice Mosaico […]

Leggi di più

RECENSIONE A “VARIAZIONI MINIME”, di LUCIANA RAGGI

  • 29 Mar 2022
  • 106

di Ornella Mallo 29/03/2022 Scriveva Joseph Joubert che “I bambini vogliono sempre guardare dietro gli specchi” . E i poeti […]

Leggi di più

MADRES PARALEES

  • 16 Nov 2021
  • 198

RECENSIONE DI “MADRES PARALEES”; FILM DI PEDRO ALMODOVAR di Ornella Mallo 16/11/2021 “Per quanto si tenti di ridurla al silenzio, […]

Leggi di più